Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, migliorare la navigazione, e altre funzioni (come la fornitura di annunci pubblicitari).
Utilizzando il nostro sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni sui cookies consulta la nostra cookies e privacy policy.

sole 24 ore

 

Avviso alla Clientela

Si avvisa la spett.le Clientela che a partire da lunedì 18 maggio 2020 le filiali di Napoli e di Palma Campania saranno aperte dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

La Filiale di Napoli può essere contattata al seguente numero telefonico: 081 5521603 oppure tramite mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La Filiale di Palma Campania può essere contattata al seguente numero telefonico: 081 8241120 oppure tramite mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

sfondo

In data 30 giugno 2021 si è tenuta, in seconda convocazione, l’Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca Popolare del Mediterraneo. Hanno partecipato all’Assemblea in presenza il Presidente del Consiglio di  Amministrazione, Avvocato Nicola Donnarumma, il Vice Presidente, Avvocato Giovanni Castellano, ed il Consigliere Gennaro Fusco. Per il Collegio Sindacale in presenza il Presidente, Dott. Antonio Minervini, il  sindaco effettivo, Dott. Vincenzo Barrella, ed il “Rappresentante Designato” Avvocato Paola Ciuoffo in rappresentanza dei soci. In particolare l’Assemblea dei soci, tramite il Rappresentante Designato, all’unanimità ha:
1. Rinnovato le cariche in vigore sino al giorno della presente Assemblea nominando per il triennio 2021-2023 i componenti del Consiglio di Amministrazione ed i componenti del Collegio Sindacale;
2. Approvato il bilancio relativo all’esercizio 2020 unitamente alla relazione degli amministratori sull’andamento della gestione e sulla situazione aziendale al 31.12.2020, alla relazione del Collegio  sindacale e della Società incaricata della Revisione legale dei conti;  
3. Approvato i compensi spettanti agli Amministratori e Sindaci per l’esercizio 2021, le politiche di  remunerazione ed incentivazione per l’esercizio 2021, l’informativa sulle politiche dei controlli in tema  di attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati;
4. Fissato, come previsto dallo Statuto e dalla normativa di settore, il prezzo dell’azione della banca in euro 26,20 per l’esercizio 2021.  

Dalla lettura del bilancio d’esercizio 2020 e dalla relazione degli amministratori emerge che la banca non ha ancora raggiunto un circuito reddituale positivo. Il risultato di esercizio 2020 risulta infatti negativo e pari ad euro 485 mila. Il patrimonio aziendale alla fine dell’esercizio 2020 ammonta complessivamente ad euro 11,8 milioni ed è rappresentato da n° 498.879 azioni in circolazione. Nel corso dell’esercizio 2020 la Banca, nonostante un contesto di scenario avverso come quello attuale  connesso all’emergenza epidemiologica da Covid -19 ha tuttavia mostrato:
- rispetto all’anno precedente una decisa accelerazione nel rafforzamento della raccolta diretta attestandosi a 118,6 milioni e nella crescita degli impieghi attestandosi a Euro 51,8 milioni  
- un miglioramento della qualità dei crediti concessi alle famiglie ed alle imprese riducendo l’incidenza dei crediti deteriorati dal 39,6% all’14,8%;  

In considerazione della situazione aziendale innanzi sinteticamente descritta, Il Consiglio di Amministrazione ha avviato un’approfondita riflessione sulla strategia di breve-medio periodo della Banca, valutando la  necessità di un aumento di capitale per sostenere la crescita. In particolare si sono avviate le attività per la modifica della forma societaria da Scpa in SpA con un contestuale aumento di capitale al fine di favorire, anche in prospettiva, ipotesi di partnership ovvero di aggregazione con partner di adeguato standing.

Scarica il comunicato stampa







Designer Mariano Barone - Realizzazione ICTCoop & Servizi